Tutto scorre

dsc_0096-2

Tutto scorre, vorrei dirgli tutto scorre, dandogli una pacca su quella schiena così pesante. Guarderebbe i miei occhi tristi e troverebbe la pace. Mi piace chi guarda l’orizzonte e pensa positivo. Chi sta dritto con la schiena e ti guarda negli occhi quando parli. Se ad un certo punto nella tua vita ti sei sentito bloccato nel passato è perché per ogni cosa che hai fatto hai cercato approvazione guardando indietro. Non c’è cosa più sbagliata del opporre resistenza ancorandosi da qualche parte, lasciandosi lacerare dalla malinconia. Il passato non è nemico, è nemica la tua mente quando si proietta là dove non deve stare. La tua mente deve stare qui, ora. Che bisogno c’è di fare il confronto con quello che è stato? Che bisogno c’è di maltrattarsi con i pensieri negativi? Il punto di forza sta nel presente. Mi piace pensare che dobbiamo partire da qui. E dobbiamo farlo imparando dalla natura.  Mi piace pensare che il fiume è terapia, che tutto scorre indipendentemente da me. Mi piace lasciarmi andare per una volta e smettere di lottare. Guardare con questi occhi tristi l’orizzonte e pensare positivo.

Annunci

11 pensieri su “Tutto scorre

  1. Tutto scorre, ma non sempre è facile reagire, lasciarsi alle spalle le difficoltà, andare avanti come se nulla fosse. Serve anche fermarsi, guardare l’orizzonte e lasciare che la mente pensi ma nel frattempo si liberi dei pensieri. Lasciare che tutto maturi fino al punto di poter cogliere il momento giusto per rialzarsi e riprendere a vivere!!

    Mi piace quello che hai scritto!!!
    Ciao, buon fine settimana. Pat

    Liked by 1 persona

  2. Guardarsi indietro non sempre è positivo perchè possono anche affiorare ricordi spiacevoli. E visto che la vita ci impone di guardare avanti, e ci chiama , dobbiamo abbandonare i pensieri negativi che non portano da nessuna parte. Come l’acqua del fiume scorre, scorre anche la nostra vita e il modo migliore per affrontarla è sorridergli. Ciao. Isabella

    Liked by 1 persona

  3. “Che bisogno c’è di maltrattarsi con i pensieri negativi?” è una domanda che mi pongo spesso e proprio in questi termini, perché credo che si tratti proprio di un maltrattamento che facciamo a noi stessi a volte.
    Grazie per essere passati dal mio blog, sono felice di aver scoperto questo angolo nel web per riflettere e immaginare attraverso immagini e parole.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...