Con un soffio di vento

dsc_0098_1.jpg

Potremmo viaggiare nello stesso mondo ma in altri modi. Potremmo non volere tutti il teletrasporto come superpotere, e sono titubante perfino io nel dirlo. Potremmo andarcene piano piano, senza una festa di addio o augurio. Oppure provare a non farlo sembrare un abbandono ma qualcosa di più vicino a una ricerca della bellezza. Qualcuno potrebbe andare lì a distruggere una struttura industriale e piantarci degli alberi, prima che qualche centrale nucleare distrugga noi. Essere consapevoli di non avere una casa, non avere mai il tempo per finire di costruirne una. O che le cose che fai continuamente daccapo, basandoti sullo stesso progetto, ti fanno appassire la mente. Potresti dimenticarti di amare, ma iniziare a prenderti cura delle persone e delle cose. Potrei mettere meglio a fuoco per imparare ad amare i dettagli, e smettere di guardare il mondo da miope. Potremmo vivere nel flusso caotico delle correnti e sentirci assolutamente sani di mente. Ecco potremmo viaggiare in questo modo qua. Potremmo volare in questo mondo.

Annunci

7 pensieri su “Con un soffio di vento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...