Mappamondo sommerso

dscn0052.jpg

All’inizio pensavo mi prendesse in giro. Il tesoro non esiste, gli faccio, ti guardi troppi cartoni animati. Mi fa vedere la mappa, guardandomi con quegli occhi scuri e grandi e io rimango imbambolata. Inizia a raccontarmi la storia indicando dei punti su quella mappa, piena di simboli strani, disegni e poi macchie, così vecchia che si sarebbe distrutta alla prima leggera pressione. Starai scherzando, gli dico, mentre lui continua senza freni a descrivermi il cosiddetto Mappamondo Sommerso. Scoppio a ridere a quel punto, rido così tanto che lui si blocca e mi guarda quasi male, deluso e infastidito. Ti dico che il tesoro esiste, mi fa. E pensare che all’inizio io credevo mi prendesse in giro. Invece.

Annunci

3 pensieri su “Mappamondo sommerso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...