Il secondo Liebster award

liebster-img

Con il Liebster Award ritorniamo alle nomination dei blog emergenti o quelli che meritano più visibilità. Ebbene, ringrazio cristinadellamore che ci ha nominati. Continue reading “Il secondo Liebster award”

Annunci

Natura in gabbia

storyofaphotographer (7).JPG

dsc_1145

storyofaphotographer-5

storyofaphotographer

storyofaphotographer-3

storyofaphotographer-6

storyofaphotographer-2

storyofaphotographer-4

E’ uno sguardo che ghiaccia, ogni volta, il loro. Non è richiesta di aiuto, è una terrificante resa e una contenuta rabbia istintiva. Chiunque sarebbe irritato davanti alla propria libertà calpestata. Basterebbe soltanto che qualcuno la calpestasse a parole per farci esplodere in una violenta reazione. Ma l’essere umano non da agli altri quello che vorrebbe avidamente per sé però, l’egoismo ha sempre trionfato con tragiche conseguenze. Lo ha fatto insieme alla Continue reading “Natura in gabbia”

La preda

storyofaphotographer

C’era un silenzio lì, ve lo assicuro, per niente inquietante. Quello che c’era di inquietante invece erano le movenze che da lì a poco avrebbero preso vita, ma sfido chiunque a gestire i silenzi e non cadere nelle trappole della notte. Pensavo che il fatto di essere sola o in compagnia non avrebbe comunque fatto differenza, così mi buttai nel fiume. Potrebbe sembrare strano, ma quando la Continue reading “La preda”

La natura del sorriso

dsc_0151.jpg

Un giorno ero sull’orlo del pianeta in cui mi hanno concepito e capii di essere un’idea, più che una persona. Guardai indietro e vidi così tante idee che l’astratto diventò più reale che mai, e il cielo un cervello enorme con infiniti impulsi elettrici. Essendo un’idea quindi, potevo essere qualsiasi cosa e diventare quello che da essere umano mai avrei pensato di poter diventare. Così iniziai ad essere un Continue reading “La natura del sorriso”

Effetto farfalla

DSC_0206_1_1.jpg

Siamo sulle onde di un tempo ormai perduto mentre dolce è l’attesa del dolore. Avrei dovuto capirlo, avrei dovuto farti venire in mente cose, le cose che tu a memoria conosci e non te ne vorresti mai liberare. Quel rosa intenso delle mie labbra che spesso ti hanno maledetto l’anima e le tenebre avrei raggiunto se non mi fossi fermata in tempo ad annientarti. Il modo in cui sopravvivo Continue reading “Effetto farfalla”

Basta poco

dsc_0202.jpg

L’estinzione di questa meraviglia è in stretta correlazione con quella della Terra e dei suoi parassiti. Non che l’estinzione dell’uomo mi preoccupi, ma io amo il mio pianeta, e vorrei che vivesse. Se tutte le api morissero all’uomo resterebbero solo quattro anni di vita. E sapete perché le api muoiono? Perché soffocano. Il cuscino in questo caso ce lo mette l’uomo. Qui vi cito un pezzo di Continue reading “Basta poco”

Il tramonto dell’estate

DSC_0149.JPG

E anche quest’estate è tramontata. E’ tramontata ed è stato un gran bel tramonto, come quelle cose che devono finire per preservarne la bellezza. Una fine così ipnotica che nemmeno ci si abbatte, ci si mette direttamente in cammino per il prossimo viaggio. Il fascino della fuga in un’esperienza di vita singolare, intima, memorabile in ogni sua sfumatura. La libertà è questo. L’estate, forse, è Continue reading “Il tramonto dell’estate”

Bellezza imperiale

storyofaphotographer

dsc_0263.jpg  dsc_0209.jpg

Aspettavamo con ansia il suo maestoso manifestare dell’ego in quella che sarebbe stata una giornata promettente. Dovevamo andare a caccia di ispirazione e decidere se diventare prede o cacciatori. Sarebbe stato divertente in entrambi i casi. Sarebbe stata una rivelazione oppure un disotterrare il proprio istinto animale, confondersi con la natura, giocare con i colori poi sfumarli e ammirare Continue reading “Bellezza imperiale”

Omaggio floreale

dsc_0008.jpg

dsc_0056.jpg

dsc_0003.jpg

dsc_0286.jpg

Io so per certo cosa c’è dopo la morte, quello che non so è cosa c’è prima. Il prossimo passo è rabbrividire mentre percorro la colonna vertebrale arrivando alla nuca, la pelle d’oca ti tradisce mentre mi dici che non ti importa. Ti ho portato qua a vedere il tramonto, e tu mi dici che lo vedi tutte le sere, che non è niente di speciale. E penso ci debba pur essere qualcosa che ti rende felice invece Continue reading “Omaggio floreale”

Apocalisse

file-19-03-15-12-15-55.jpeg

La immagino così la fine del mondo, dico davvero. Nella mia mente però è tutto un lusso, la mia opinione non vale, non fa testo. Boh, sarà quella macchia rossa al centro a disorientarmi e confondermi. La violenza cerca di farsi strada perfino tra le cose più belle al mondo, che provocazione.